[imc-abruzzo] [Fwd: [indy-roma] Fwd: [Italy-List] problema di comunicazione o che?]

vinc3nt vinc3nt a riseup.net
Mar 23 Giu 2009 11:46:34 PDT


-------------------------- Messaggio originale ---------------------------
Oggetto: [indy-roma] Fwd: [Italy-List] problema di comunicazione o che?
Da:      "manolo" <manolo a forteprenestino.net>
Data:    Mar, 23 Giugno 2009 6:21 pm
A:       "imc-roma coordination list" <imc-roma a lists.indymedia.org>
Cc:      assemblea-forte a autistici.org
--------------------------------------------------------------------------

wewe'

questa è la risposta che ho mandato in italy list.
un vero peccato non essere riuscit* a risolvere...

segno dei tempi.

Inizio messaggio inoltrato:

> Da: Ned Nekkah <ned_nekkah a bastardi.net>
> Data: 23 giugno 2009 18:17:19 GMT+02:00
> A: General discussions and communication about italian IMC's
<italy-list a lists.indymedia.org
> >
> Oggetto: Re: [Italy-List] problema di comunicazione o che?
>
> have!
>
> Il giorno 23/giu/09, alle ore 14:09, mazzetta ha scritto:
>
>>   Qualcuno sa qualcosa di questo e magari ne dice?
>>
>>
>>> ---------- Forwarded message ----------
>>> From: <imc-nessuno a riseup.net <mailto:imc-nessuno a riseup.net>>
>>> Date: Mon, Jun 22, 2009 at 5:07 PM
>>> Subject: [g8-int] cancellation of indymedia at Forte Prenestino
>>> To: g8-int a lists.riseup.net <mailto:g8-int a lists.riseup.net>
>>>
>>>
>>> Hi all,
>>>
>>> I had thought that despite the problems in Rome, an indymedia
>>> could happen
>>> at Forte Prenestino and for a time i was told one was going to
>>> happen.
>>>
>>> Sadly, late last night i got notification that we had lost Forte
>>> Prenestino as a venue for such an assembly. So sorry folks...its not
>>> happening.
>>> [...]
>
> alura,
> Sky ha sclerato nonostante nessun* avesse dato per definitiva
> la presenza di un "media-center" a roma.
>
> capisco il suo rammarico,
> capisco meno il tono apocalittico della mail.
>
> purtroppo:
> la mancanza assoluta di chiarezza
> nel sistema organizzativo e di accoglienza
> rischiava di rendere il Forte Prenestino
> l'unica struttura occupata "ufficialmente"
> ad ospitare al suo interno una funzione "vitale"
> legata alle proteste previste contro il G8 di luglio a roma.
>
> questa "unicità" è stata ritenuta inaccettabile
> dall'assemblea del Forte Prenestino
> per ovvi motivi di sovraesposizione.
>
> a questa condizione c'è da accostare alcune curiose posizioni
> dove emerge un aperto scetticismo sulla opportunità assoluta
> di allestire un "media-center", opponendo ad esso
> _nuove_ forme comunicative da adottare
> nel fantastico mondo del web 2.0
>
> ho invano atteso che ai dubbi sollevati
> corrispondessero delle proposte fattive.
> o_O
>
> considerando l'aria che tira
> converrete con noi
> che la responsabilità che ci verrebbe accollata
> supera i livelli di accettabilità.
> (sigh)
>
> questo non significa che a roma succederà chissà che cosa...
> solo che non trovando una "linea" condivisa
> le varie realtà si muoveranno in modo indipendente
>
> durante le assemblee tenute a roma
> qualcun* ha parlato di "punti informativi"
> da distribuire in giro per la città.
>
> ad oggi non ho ancora capito quali siano
> e come debbano essere strutturati.
>
> il Forte Prenestino sarà - come sempre - disponibile
> ad accogliere *informalmente* quelle e quei mediattivist*
> che [indypendentemente] decideranno di raggiungere roma
> nei giorni del G8 di luglio.
>
> sperando che nuovi sviluppi permettano
> di annunciare eventuali alternative.
>
> riguardo L'Aquila:
> è quasi terminata la costruzione del media-lab
> previsto al parco unicef di via strinella:
> un casetta di legno autocostruita che _spacca_.
>
> ricordo che la struttura che stiamo allestendo
> _NON_ è da considerare legata al G8;
> piuttosto si tratta di un punto di accesso
> e di produzione di comunicazione
> destinata ai comitati e alla cittadinanza aquilana.
> il suo funzionamento è di basilare importanza
> per dare voce nel prossimo futuro
> a chi ha subito prima il terremoto
> e poi lo sberleffo da parte delle istituzioni.
>
> spero che dopo questa rottura del G8 ci siano ancora
> energie disponibili a dare continuità a questo progetto.
>
> è ovvio che durante le giornate dell'incontro fra i "grandi"
> sarà possibile usufruire della connessione
> e delle relazioni che intorno al "media-lab"
> si andranno ad intrecciare.
>
> sebbene poco,
> mi pare tutto.
>
>
> --
>
> solid
> m
>
>
> -"Ti prego, ti prego, non mi uccidere. Ti prego baby, lo sai che ti
> amo.
> Non avrei mai voluto lasciarti, non è stata colpa mia. Non ti ho
> tradita,
> dico sul serio. Ero rimasto senza benzina, avevo una gomma a terra,
> non
> avevo i soldi per prendere il taxi, la tintoria non mi aveva portato
> il
> tight, c'era il funerale di mia madre, era crollata la casa, c'è
> stato un
> terremoto, una tremenda inondazione, le cavallette! Non è stata
> colpa mia!
> Lo giuro su Dio!" (cit. Jake Blues/John Belushi)-
>

_______________________________________________
Imc-roma mailing list
Imc-roma a lists.indymedia.org
http://lists.indymedia.org/mailman/listinfo/imc-roma


-- 
-------
vincent
gpg_key: http://keys.indymedia.org

-- 
-------
vincent
gpg_key: http://keys.indymedia.org
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: http://lists.indymedia.org/pipermail/imc-abruzzo/attachments/20090623/2a194166/attachment.htm 


Maggiori informazioni sulla lista imc-abruzzo