[indymedia-roma] togliere questa feature

pwd9148 a inventati.org pwd9148 a inventati.org
Ven 14 Apr 2006 03:30:34 PDT


On Fri, 14 Apr 2006, alessandro borsella wrote:

> Ciao, purtroppo a tutt'oggi il post in questione non è stato tolto, e ciò
> ci sta procurando parecchie noie con la dirigenza. Sai bene che come
> precari/e abbiamo difficoltà oggettive a far valere i nostri diritti, per cui
> qualsiasi cosa  che in questo momento può danneggiarci va evitata (a
> prescindere se si è d'accordo o no sul suo contenuto), in quanto c'è in ballo
> il destino di 51 lavoratori.
> Grazie ancora,
> Alessandro.

Ciao Alessandro,

io stesso sono un precario della ricerca in esubero, quindi provo il 
massimo rispetto per quello che state facendo, e non e' retorica.

Ti prego pero' di provare lo stesso rispetto per un mezzo di informazione, 
come Indymedia, che nasce per dare la possibilita' a tutti di raccontare 
una realta', e in particolare una battaglia come la vostra, dal proprio 
punto di vista. Pensiamo che questa liberta' valga piu' di ogni 
valutazione editoriale tua, mia o di chiunque altro, e faccia della 
comunicazione un sistema a cui tutti possono partecipare senza gerarchie, 
o quasi.

Privilegiare il tuo punto di vista (rispettabilissimo, intendiamoci) 
rispetto a quello di altre persone impegnate nella tua stessa battaglia 
censurando il messaggio pubblicato come tu chiedi, vorrebbe dire invertire 
completamente l'approccio alla comunicazione che contraddistingue 
Indymedia a livello mondiale. Come vedi, non entro nel merito politico o 
sindacale del messaggio, cosi' come non entrerei nel merito se tu 
decidessi di commentarlo, o di scrivere un altro di segno opposto, 
sicuramente con ottime ragioni. Nemmeno noi, che bene o male perdiamo 
molte ore per garantire a tutt* la possibilita' di partecipare e fruire di 
Indymedia, abbiamo mai nascosto un messaggio in base alle nostre 
valutazioni politiche: se dovessimo cominciare con le tue, sicuramente un 
istante dopo smetteremmo tutt* occuparci di Indymedia, e la bottega 
chiuderebbe perche' senza "manutentori" difficilmente va avanti. D'altra 
parte, perche' lavorare gratis ad una webzine diretta da te (o da chiunque 
altro sia intenzionato a valutare quale messaggio sia lesivo e quale no)? 
Vuoi prenderti questa responsabilita'?

So che la dirigenza INVALSI, nonostante la notevole copertura mediatica 
che avete ottenuto, si e' scagliato in particolare contro il messaggio 
pubblicato su Indymedia, che in fondo sembrerebbe il media meno 
"qualificato" tra tutti. Evidentemente, proprio il metodo diverso, che ho 
cercato di esporti, fa di Indy qualcosa di piu' pericoloso e meno 
controllabile di una redazione. Persino da te ;-)

A meno che tu non riesca a dimostrarci che il messaggio a te sgradito sia 
stato inviato per danneggiarvi esplicitamente (per esempio, che sia stato 
inviato dai servizi segreti del nostro Stato o di qualche altra potenza 
straniera, ma dovresti almeno fornirci l'indirizzo IP dell'autore come 
prova) o che esso violi la nostra "policy", il messaggio rimarra' li' 
dov'e'.

Non sottovalutare pero' la possibilita' per te di commentarlo, di 
scriverne un altro di segno opposto, di indondare il newswire di racconti 
sulla verita' vera dei precari dell'INVALSI fino a rendere poco credibile 
quel post: di continuare insomma ad utilizzare indymedia per aumentare i 
punti di vista sulla realta'. Oppure di trovare un accordo con chi ha 
inviato quel post, e d'ora in poi decidere in maniera collettiva come i 
precari dell'INVALSI vogliono comunicare le proprie ragioni in modo da 
rafforzarle il piu' possibile. Fammi sapere che ne pensi.

Ciao

A.


Maggiori informazioni sulla lista Imc-roma